Prodotto aggiunto al carrelloVedi Carrello

Le Sale iconiche del Caffè Florian

 

La Rai, con TG1 Mattina, fa visita al Caffè Florian per documentare il viaggio attraverso i Caffè storici d’Italia.

 

Aperto nel 1720 da Floriano Francesconi, venne restaurato completamente nel 1858 e l’allestimento artistico di cui ancora oggi godiamo è preservato nel suo splendore originario.

 

I lavori di restauro furono affidati all’architetto Lodovico Cadorin che creò una squadra formata da giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti e dai migliori artigiani, battiloro, falegnami, marmisti e parchettisti del tempo. Le migliori maestranze di Venezia in un unico grandioso progetto di architettura e design che trasformò un locale in attività da un secolo e mezzo in un prestigioso salotto internazionale.

 

Il progetto fu talmente importante e dispendioso che le cronache del tempo denunciavano l’abnorme dispendio di denaro con il quale si sarebbe potuto costruire un Palazzo intero sul Canal Grande.

“Si versò un tesoro (…)

Con quei denari si sarebbe eretto un palagio”

 

(Tommaso Locatelli, Gazzetta ufficiale di Venezia)

LRIMG_6804 Soffitto affrescato della Sala delle Donne, attuale Sala del Senato del Caffè Florian, con cornici dorate e affreschi rinascimentali

Le Sale erano piccole e il progetto mirava a creare spazi più ampi attraverso un gioco di specchi e riflessi di luce.

Il progetto raggiunse l’ambizioso obiettivo:  le Sale del Florian risplendono con i loro specchi, gli stucchi e dipinti inconfondibili, accogliendo con meraviglia e stupore i visitatori da tutto il mondo.

Pittori della grandezza di Giacomo Casa hanno lasciato il loro segno indelebile nelle decorazioni della Sala del Senato, con cromie meravigliose e messaggi criptici e esoterici che ancora oggi ci intrigano.

L’allestimento che ci accoglie al Florian ci catapulta in un’atmosfera da sogno: la Sala Orientale ci proietta in un’atmosfera da Mille e una notte, dove il sogno si fonde con la realtà, dove il confine tra l’interno e l’esterno si fa labile, dove il messaggio inconscio è che sia il posto ideale in cui lasciarsi vivere.

Sala_Orientale_Caffè_Florian_1

Sala Orientale

I tavolini girevoli del 1800, curiosità storiche

 

Tra gli aspetti di assoluta originalità, figli della creatività dell’Architetto Cadorin, ci sono i tavolini girevoli.

Era fortemente sentita l’esigenza di sfruttare gli spazi a disposizione, ma anche e soprattutto quella di dare ai propri ospiti il massimo confort creando un ambiente caldo e accogliente come un’alcova, dinamico come la carrozza di un treno dal cui finestrino si potesse osservare il mondo che scorre…mentre si è fermi a sorseggiare un caffè!

 

Gli abiti in crinoline costituivano certo un tipo di abbigliamento impegnativo nei movimenti, dato lo spazio ridotto per accomodarsi.

Ebbene, al Florian i tavolini sono girevoli: possono essere ruotati per permettere di accomodarsi sui divanetti, e riposizionati per ricevere il vassoio con le consumazioni.

 

Il piede del tavolino è stabilmente inserito nel pavimento di parquet in noce. Bisogna osservarli attentamente questi capolavori per scoprire la loro rara e assoluta bellezza: si tratta di un corpo unico e sinuoso, scolpito finemente con decoro floreale.

IMG_6824 UOMINI ILLUSTRI CON LUCA OK - Copia
FullSizeRender (3)

Il cameriere si prepara ad uscire. Una volta in mezzo alla folla solleverà il vassoio con la "presa alzata" posizionando il braccio a "L"

L’arte del servizio: la tecnica della “presa alzata”

 

Tra le particolarità che rendono il Caffè Florian un luogo unico al mondo, c’è l’aver tenuto fede nei secoli ad alcune norme di servizio.

Il servizio su vassoio è una di queste: un modo antico di lavorare che oggi viene mantenuto e riproposto nel rispetto della sua tradizione secolare.

La tecnica della “presa alzata” nasce dall’esigenza di trasportare grandi e pesanti vassoi su lunghe distanze, al di sopra della testa dei clienti nelle Sale o nella Galleria delle Procuratie Nuove molto spesso affollate.

Si possono osservare i cameriere eleganti nella loro livrea che portano su un braccio posizionato a “elle” un vassoio enorme in argento. Sono leggiadri nonostante il peso, camminano come in una processione sacra che si dirige verso il tavolo da servire.

Con un movimento dolce e lento il vassoio ruota nell’aria e viene posato sul tavolino, davanti agli occhi incantati dei clienti. Un sorriso e la spiegazione delle bevande o delle portate ha inizio.

Un cameriere sorridente, che ti parla in più lingue, ti serve e nasconde la fatica del vassoio, è certamente parte dell’esperienza indimenticabile che si vive al Florian.

Luca vassoio galleria Enrico galleria NM

Il libro degli ospiti illustri: dalle celebrità italiane a divi di Hollywood

 

 

Nei tre secoli di attività svolta per accogliere e servire al meglio la propria clientela un libro è sempre stato a disposizione dei clienti per permettere loro di lasciare testimonianza delle proprie emozioni e del proprio passaggio al Florian.

Un’irripetibile collezione che arricchisce l’archivio di Arte e Storia: un Albo d’Oro in cui sono custodite firme, disegni e dediche depositate da celebrità italiane e vip di Hollywood.

Firma Charlie Chaplin

Il commento di Charlie Chaplin lasciato sul libro del Caffè Florian nel 1931

Charlie Chaplin_2

Charlie Chaplin esce dal Caffè Florian

Firma Elsa Martinelli, Grace Kelly e Carolina di Monaco Grace Kelly Venezia
Firma Francesca Romana Coluzzi, Vittorio Gassman e Valentina Cortese

In alto Grace Kelly e, sotto, le firme di Valentina Cortese, Vittorio Gassman, Romana Coluzzi

L’attrice italiana Valentina Cortese si fece ricostruire una saletta del Florian nella propria casa veneziana, tale era la fascinazione che subiva dall’atmosfera dello storico Caffè in Piazza San Marco.

Andywarhol_firma - Copia

Andy Warhol al Caffè Florian nel 1973

Firma Richard Burton

Nel Libro delle Firme del Florian troviamo gli autografi del celebre pianista Artur Rubinstein, del compositore Richard Strauss, degli  scrittori come  Jorge Luis Borges o Ernest Hemingway; degli artisti Giorgio de Chirico, Andy Warhol, Maurizio Cattelan, Tomàs Saraceno, degli attori italiani come Gina Lollobrigida, Vittorio Gassman, Marcello Mastroianni, Claudia Cardinale, Luisa Ranieri, Luca Zingaretti, Ottavia Piccolo; i divi di Hollywood Anthony Quinn, Grace Kelly, Gary Cooper, Richard Burton, Paul Newman, Clint Eastwood, John Malkovich, Salma Hayek…. e molti molti altri in una carrellata infinita di stelle che attraversano lustri di Storia.

IMG-20220113-WA0011

John Malkovich al Caffè Florian per fare shopping e godersi un momento speciale nel 2022

Clint Eastwood 2017 IMG-20220508-WA0013
Elisa Sednaoui

Elisa Sednaoui dopo aver firmato l'Albo d'Oro del Florian

Luisa Ranieri e Luca Zingaretti

Helmut_Kohl_giu_1987_2 Max Von Sydow

Le specialità del Caffè Florian: dal Caffè dell’Imperatore alla bevanda afrodisiaca di Casanova

 

Sono vari i modi in cui al Caffè Florian di declinano le bevande storiche come il caffè e la cioccolata.

Da un semplice espresso, al Caffè del Doge fino al Caffè dell’Imperatore: il caffè si anima di colori e gusti che arricchiscono l’esperienza sensoriale.

Il Liquore allo zabaione Florian e la crema di latte si sposano con un espresso, serviti in una coppa da champagne che renderà regale il soggiornare sui divanetti rossi.

Sulle orme di Giacomo Casanova che la consumava regolarmente in piacevole compagnia al Caffè Florian, bisogna farsi rapire dalla theobroma, (dal greco ϑεός «dio» e βρῶμα «cibo», cioè cibo degli Dei).

La cioccolata calda, protagonista delle colazioni delle famiglie nobili veneziane è universalmente riconosciuta come una bevanda rinvigorente e afrodisiaca, non è quindi un caso che fosse tra le preferite del rinomato seduttore veneziano, grande apprezzatore del buon cibo.

Provata nella versione “Casanova”, regala un brivido in più grazie alla crema fresca alla menta in cui fluttuano scaglie di cioccolato fondente.

OKCioccolata Casanova

Cioccolata Casanova con crema di panna alla menta e scaglie di cioccolato

Caffè dell'Imperatore

Il Caffè dell'Imperatore: espresso, liquore allo Zabaione Florian e crema di latte

Luca Zingaretti - 12.11.2011 - 2
OKBIGNARDI
IMG-20190404-WA0044
Firma Paul Newman
okEnrico_Ruggeri
Firma De Sica
Firma Sandro Pertini
SANDRO PERTINI CIRCA 1981
Firma Richard Burton
okFirma Jean Paul Sartre
okfoto kevin
okFirma Liza Minnelli
GIORGIO ARMANI_3
P_20180903_130843_vHDR_Auto
Helmut_Kohl_giu_1987_2
Firma Herrera
Firma Grace Kelly
Grace Kelly Venezia
autografo pic 1
Firma Rubinstein
OKFirma Natalie Wood e Robert Wagner
okMarcello Mastroianni
OKViva la vita Lollobrigida
Firma Catherine Deneuve
Firma Clint Eastwood
Clint Eastwood 2017
Firma De Sica
Firma Delia Scala
Firma Mario Rigoni Stern e Primo Levi
Firma Mike Bongiorno
Elisa Sednaoui
Esterno_1
TAG
  • caffeflorian1720
  • cioccolata
  • Giacomo Casanova
  • localistoriciditalia
  • rai 1
  • tg1mattina

Edizioni Florian

  • Eventi

Carnevale di Venezia 2024: tributo a Marco Polo e ai suoi viaggi

  • Gourmet

Un viaggio sensoriale attraverso le nuove miscele di tè: dall'Asia al Sud Africa

0

Mini cart

Quantità:0 Items: 0
Il carrello è vuoto
No Product in the Cart!
0,00 
0,00